italpress

Intercettazioni, Conte “Da Nordio più che ravvedimento una toppa”

ROMA (ITALPRESS) – “Il procuratore capo di Palermo De Lucia si è affrettato a precisare che Messina Denaro non sarebbe stato arrestato senza intercettazioni. Ieri il procuratore nazionale antimafia Melillo ha dichiarato che togliere le intercettazioni sarebbe un danno. Queste sono le preoccupazioni suscitate dalla sua improvvida crociata contro le intercettazioni”. Lo ha detto il presidente del M5S, Giuseppe Conte, …

Leggi tutto »

Messina Denaro, sequestrata la casa della madre di Bonafede

I Carabinieri del Ros hanno perquisito l’abitazione della madre di Andrea Bonafede, il geometra che avrebbe prestato la sua identità all’ormai ex superlatitante Matteo Messina Denaro. L’appartamento è stato posto sotto sequestro. Si trova al pianterreno di un fabbricato a pochi metri in linea d’aria dal secondo covo del boss scoperto a Campobello di Mazara, e pare fosse disabitato da …

Leggi tutto »

Arriva il ciclone Thor. Temperature in picchiata

Venti freddi e gelo artico: è in arrivo sull’Italia il ciclone polare Thor, che farà scendere in picchiata le temperature dal nord al sud del paese. -18 gradi sulle Alpi orientali, -14 in Garfagnana, -5 a Milano e nelle zone interne della Sicilia. Tutta l’Italia nelle prossime ore sarà attraversata da nord a sud da temporali, grandine e vento. abr/gtr

Leggi tutto »

Gina Lollobrigida, a Roma l’ultimo saluto alla “Bersagliera”

ROMA (ITALPRESS) – Piazza del Popolo gremita per l’ultimo saluto a Gina Lollobrigida nella Chiesa degli Artisti a Roma. Il feretro della “Bersagliera” di Subiaco è stato accompagnato da striscioni, fiori e lunghi applausi della folla. A omaggiare l’artista il figlio Milco Skofic, i familiari, ex assistenti, colleghi, l’ex marito Javier Rigau, il sindaco di Subiaco e i bersaglieri che …

Leggi tutto »

Carburanti, i benzinai confermano lo sciopero

ROMA (ITALPRESS) – Le Associazioni dei gestori carburanti confermano lo sciopero previsto per il 25 e 26 gennaio. L’annuncio arriva da Faib Confesercenti, Fegica e Figisc/Anisa al termine dell’incontro presso il ministero delle Imprese e del Made in Italy, spiegando però che sarà ridotto e inizierà alle ore 19 del 24 gennaio e si concluderà alle 19 del 26 gennaio. …

Leggi tutto »